Casino su internet – Casinò online migliori italiani

Guida italiana per gicoare con tutti i migliori casino online legali. Tutti i casinò on line con ricchi bonus gratis subito

aprile 13th, 2016

formazione per il gioco d'azzardo

Prendiamo per esempio l’Emilia Romagna, che da sempre ospita tantissime sale da gioco e moltissime sedi di casino italiani sicuri, sopratutto nei posti di mare dove i giovani e giovanissimi tendono a passare le proprie vacanze ed anche i fini settimana. Il gioco in questa Regione non è “proibito”, come in tante altre che oltretutto hanno avuto riscontri non proprio positivi seguendo questo indirizzo, ma è proprio molto seguito, indirizzato, “normato” ed i locali sono costantemente messi sotto controllo, monitorati ed anche gli esercenti sono sottoposti, come detto altre volte, a corsi di formazione specifici e studiati appunto per la gestione dell’attività relativa al gioco.

Ovviamente, l’obbiettivo della Legge Regionale dell’Emilia Romagna è di avere un gioco sempre più responsabilmente gestito, in modo che il consumatore possa essere ben seguito, indirizzato e consigliato se presenta qualche “particolare sudditanza” all’azzardo. Questo per spiegare la legge che ha consentito l’organizzazione di questi corsi specifici e cosa prevede la sua normativa. La sanzione amministrativa comminata al rappresentante della sala da gioco del Lido degli Estensi, di cui si è già parlato, prevede nella sua applicazione dell’art. 6 comma 4 che i titolari ed i rappresentanti che gestiscono le sale da gioco, frequentino un corso per il riconoscimento dei rischi che crea il gioco patologico. Si tratta di un corso di 16 ore con psicologi e giuridici per convogliare l’attenzione sui problemi del gioco d’azzardo che induce alla dipendenza curando gli aspetti clinici, legali e comunicativi.

Lo scopo e l’obbiettivo che si è preposta la Regione Emilia Romagna in merito a gioco d’azzardo e migliori siti aams di casino è quello di formare tutto il personale che viene preposto alla gestione del settore del gioco, al fine di evitare e riconoscere se all’interno degli esercizi commerciali dotati di una licenza di Polizia ex art.88 Tulps, vi siano giocatori colpiti dal gioco problematico dannoso per la loro salute. Questi obbiettivi sono mirati alla tutela della salute ed anche in ottemperanza alle indicazioni della Organizzazione mondiale della sanità ed a quelle della Commissione Europea sui rischi del gioco d’azzardo.

Questi corsi, e le regolamentazioni conseguenti, sono anche mirati a diffondere nei giovani e giovanissimi la cultura dell’utilizzo responsabile del danaro, attraverso la sensibilizzazione a questo argomento, rafforzando la concezione del gioco misurato e consapevole per contrastare il rischio della dipendenza dal gioco. Quindi, dove i corsi hanno preso il via, è giusto che vengano seguiti e, se questo non viene fatto, è altrettanto giusto che i “trasgressori” vengano puniti.

Oltre che dei migliori casino online legali si deve anche parlare, a parte il discorso del controllo sui corsi di formazione, anche dei controlli capillari che vengono effettuati sul territorio dell’Emilia Romagna -come peraltro in altre Regioni- da parte delle Forze dell’Ordine che continuano a monitorare i locali con attività ludiche, sia a livello amministrativo che gestionale, ed applicando frequentemente sanzioni per questo e quell’errore di gestione nell’attività, ma anche per tenere il territorio sotto controllo a livello di criminalità, dato che “corre voce” che il mondo del gioco d’azzardo sia la location “prediletta” dalla malavita per mettere in atto i propri affari criminali. Giusto ed apprezzabile, quindi, che le Forze dell’Ordine “non lascino respiro” in modo che la criminalità si senta proprio “con il fiato sul collo”…. ed anche di più.

  • culcasino (12)
  • Comments are closed.